Il signore della Valpolicella: L'Amarone

del 06.01.2020

A grande richiesta torna a trovarci un giovane vignaiolo che ci porterà in un territorio conosciuto per la produzione di vini importanti ed opulenti ma che ci stupirà con la freschezza dei suoi vini eleganti.

Giovedì 23 Gennaio serata speciale dedicata ad una eccellenza del panorama vitivinicolo: l'Amarone della Valpolicella!

Se volete provare l'emozione di assaggiare un' Amarone come si faceva una volta, non appesantito dalla volontà di adeguarlo ai gusti della moda, non perdete questa occasione! 

Con noi sarà presente Francesco dell'azienda Terre di Gnirega che ci condurrà nel suo mondo fatto di sperimentazioni per valorizzare i microorganismi del terreno necessari alla produzione di uve sane e genuine, in regime biologico dal 1989.

L'azienda, molto piccola a conduzione familiare da 4 generazioni con tre ettari e mezzo di vigneto situati sulla collina di Valgatara nella valle di Marano di Valpolicella, produce vini dagli anni '70 ma ciò che stupisce è la volontà di Luigi prima e di Francesco poi di voler mantenere un'idea di Amarone diversa dai soliti, basandosi su un concetto di bevibilità, energia fresca e sorridente..proprio come il giovane Francesco che ama il suo Valpolicella perchè più collegato al suo territorio e all'annata..un vino meno manipolato ma più schietto e sincero.

La sua idea di vino è questa, lontana dalla Valpolicella di oggi...e state tranquilli..VI CONQUISTERA'!

In degustazione:

  • Valpolicella Ripasso 2012
  • Valpolicella Ripasso 2015
  • Amarone della Valpolicella 2014
  • Amarone della Valpolicella 2011
  • Amarone della Valpolicella 2007
  • Vino a sorpresa :)

Un tagliere di salumi e formaggi per accompagnare la degustazione

Il costo della serata è di 30€

I posti sono limitati e per prenotarsi è necessario inviare una e-mail all'indirizzo info@enotecanatistanchi.com con il nome ed il numero di telefono di ogni partecipante. La prenotazione è da considerarsi impegnativa e quindi sarà necessario saldare la quota di iscrizione entro venerdi 17 Gennaio.

Vi aspettiamo alle ore 20.30!

 

 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di EnotecaNatiStanchi.com. Ulteriori informazioni